Vital Hotel Flora: una vacanza con bambini a Comano Terme

Vital Hotel Flora: una vacanza con bambini a Comano Terme

Oggi vi portiamo alla scoperta di Vital Hotel Flora, un hotel a 4 stelle immerso nella natura nelle colline di Ponte Arche a pochi km da Stenico e dalle note Terme di Comano. Vital Hotel Flora permetterà di immergervi nella natura circostante e rigenerarvi completamente grazie al silenzio e alla pace che si respirano all'interno della struttura.

vital hotel flora

Vital Hotel Flora: una vacanza formato famiglia

Come direbbe il piccolo Edo, ‘mamma la flora sono le piante e qui ce ne sono tante’. Ed ecco il perchè del nome secondo mio figlio, ma è davvero così, il Vital Hotel Flora è completamente immerso nel verde con vista sulle Montagne dell’Adamello Brenta. Un punto strategico per molti luoghi noti come il Lago di Molveno e di Nembia, la Valle di Ledro e Madonna di Campiglio o Trento. Oggi però vogliamo raccontarvi del nostro soggiorno presso Vital Hotel Flora per farvi scoprire tutte le attività formato famiglia che potreste fare durante un soggiorno qui. Pronti?!?

vital hotel flora

Vital Hotel Flora: i servizi

L’hotel offre ampie camere, una area relax interna ed esterna attrezzata con giochi per bambini e una piscina immersa in un giardino silenzioso nel quale poter fare colazione o consumare i pasti su richiesta. All'interno dell'Hotel è presente anche una Spa nella quale possono essere prenotati trattamenti estetici. Su richiesta è previsto il noleggio di e-bike per andare alla scoperta della valle sulle due ruote. All'interno della struttura è garantito il parcheggio gratuito per tutti gli ospiti dell'hotel e il wifi in ogni area.

vital hotel flora colazione

Da citare è sicuramente l'alto livello del ristorante, ottima qualità dei piatti serviti contornati da un impeccabile servizio in sala. Edo e Tommi non sarebbero più voluti partire (potevano ordinare salame a colazione ed erano accontentati in ogni loro richiesta).

Le norme anticovid sono state tutte attivate e vengono costantemente rispettate da tutto il personale e dai clienti dell'Hotel. Vi sentirete al sicuro presso Vital Hotel Flora.

Vital Hotel Flora: dintorni

Durante il nostro soggiorno presso Vital Hotel Flora, pur godendo di tutti i servizi offerti dall'hotel (compreso il pranzo), siamo riusciti a vivere tantissime belle avventure alla scoperta di borghi e parchi naturali presenti nelle vicinanze.

Visita al Castello di Stenico

Il Castello di Stenico è raggiungibile percorrendo la strada statale n. 45 bis direzione Tione fino a Ponte Arche. In auto si raggiunge in 5 minuti (l'hotel offre un servizio navetta per accompagnarvi nei più vicini punti strategici nel caso non foste dotati di auto). Una volta raggiunto il borgo di Stenico si percorre la ripida rampa che conduce all'ingresso.

castello di stenico

Il Castello di Stenico è rientrato negli ultimi anni nel circuito delle esposizioni museali del castello del Buonconsiglio di Trento oltre a essere diventato sede della biosfera dell'UNESCO per quanto riguarda le Alpi Ledrensi e Giudicarie. Mentre Tommi dormiva beatamente, io e Edo ci siamo goduti le esposizioni di mobili, armi, affreschi e antichi utensili respirando lo spirito del '400.

Giro in e-bike fino alle Cascate del Rio Bianco

Potrete noleggiare le e-bike direttamente in hotel, con la possibilità di richiedere un seggiolino o un carrellino per trasportare i vostri bambini. Le Cascate di Rio Bianco si raggiungono in circa 20 minuti di pedalata assistita su strada principale partendo dal Vital Hotel Flora (in alternativa potete prendere l'auto e in 5 minuti raggiungerle parcheggiando presso il Centro Visite del Parco Naturale Adamello Brenta, nei pressi di Stenico, o nei pochi parcheggi di fronte all'ingresso del parco).

vital hotel flora

Dall'ingresso la passeggiata ad anello dura circa un’ora per una lunghezza di 2,5 km. Nel primo tratto conoscerete alcune piante locali e godrete di una bellissima vista sul Castello di Stenico. Da qui raggiungerete dopo pochi passi il punto di osservazione della parte bassa della cascate fino a giungere alla parte più alta e scenografica della Cascata.

Ai bimbi ha colpito l'idea che si trattasse di una cascata "temporanea": in inverno sospende le sue attività, riprendendo il suo vigoroso corso con l'arrivo della primavera. A valle delle cascate, l’acqua del rio alimenta la storica centrale idroelettrica e si getta nel fiume Sarca, immissario del Lago di Garda. All'interno dell'area è presente un centro visite, un'area con tavolini e panchine per una pausa relax e un sentiero con animali del bosco in legno.

BoscoArteStenico e le sue opere di legno

Un vero e proprio museo d'arte all'aria aperta e aggiungerei a portata di bambino. BoscoArteStenico si visita con una semplice passeggiata completamente accessibile a disabili e passeggini. Le opere sono distribuite lungo un percorso nel bosco e sono state concepite per creare un vero e proprio dialogo con i visitatori attraverso il linguaggio simbolico dell’arte.

boscoartestenico

Lungo il sentiero abbiamo ascoltato la storia dell'orso scaricandola direttamente dal sito di visitacomano scoprendo le avventure di questo simpatico amico che abita i boschi vicini.

A caccia di Borghi più belli d'Italia: Rango e Balbido

Se passate da Comano non potete non visitare due bellissimi borghi. Il primo é Rango, famoso per i mercatini di Natale, rientra oggi nei 100 borghi più belli d'Italia; il secondo è il paese dipinto, Balbido con i suoi 39 murales realizzati sulle pareti esterne delle case.

rango

Seguire le orme degli animali del bosco

Sono tante le attività proposte dal Parco Adamello Brenta, noi abbiamo partecipato alla passeggiata alla scoperta degli animali del bosco imparando curiosità e segreti di cervi, volpi, scoiattoli, gufi e orsi. Non vi dico l'entusiasmo di Edoardo (Tommi dormiva beatamente nel suo marsupio in spalla alla sua adorata mamma).

vital hotel flora

Agrilife 2.0

Abbiamo trascorso un bellissimo pomeriggio in compagnia di amici asinelli presso l'Azienda Agricola Agrilife 2.0. Abbiamo accarezzato dei puledri di asina di appena 15 giorni, preso la patente asinina, pettinato il pelo di un'asina incinta, percorso il sentiero sensoriale a piedi nudi e terminato la giornata con una merenda del contadino km0.

agrilife 2.0

Cosa fare nelle vicinanze di Comano Terme

Comano è sicuramente un punto strategico per poter visitare tanto altro: borghi, città, laghi e montagne. Comano Terme sorge non lontano dal Lago di Garda quindi potrete passare una giornata sulle sponde del lago e visitare Arco e il suo castello, Riva del Garda e il castello di Drena. Da qui arrivate in Valle di Ledro in circa 30 minuti passando per il Lago di Tenno, il borgo di Canale e le cascate del Varone.

MUSE DI TRENTO

Vital Hotel Flora dista 30 km da Trento, con la guest card del Trentino potrete visitare il MUSE gratuitamente (è obbligatoria la prenotazione). Se siete amanti dei laghi vi citiamo il Lago di Toblino per ammirare lo splendido castello che sorge nel mezzo del lago, o il Lago di Molveno e di Nembia che si trovano a poco più di 20 km da Comano. Per chi vuole spingersi più lontano, non faticherete a raggiungere in giornata Madonna di Campiglio, Pinzolo e Andalo

Ve lo avevo detto all'inizio dell'articolo che le cose da fare erano tante e pure belle, quindi vi saluto e vi aspetto a Comano.

Articolo scritto in collaborazione con Vital Hotel Flora.

Seguiteci su @metaperquattro per scoprire le nostre prossime avventure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social:

© 2020 Metaperquattro C.F. CVNMRA87D46I462Q | Tutti i diritti riservati | Privacy |  Cookies | website by  Luisafassino

closetwitter-squarefacebook-squarepinterest-squareinstagram