UNA GIORNATA AL PARCO RIO DEI GAMBERI

UNA GIORNATA AL PARCO RIO DEI GAMBERI

Oggi vi portiamo a conoscere il Parco Rio dei Gamberi di Castelnuovo Rangone. La nostra prima volta qui.

La prima domanda che mi hanno fatto Edo e Tommi è stata, mamma ma ci sono i gamberi?! Chiaramente no, il parco prende il nome dalla via vicina Rio dei Gamberi.

Il parco si trova quasi al centro di Castelnuovo Rangone un piccolo paese in provincia di Modena. Per accedere al parco ci sono parcheggi gratuiti nelle vicinanze. Ci si arriva anche a piedi dal centro o dai vari quartieri residenziali vicini. Il parco è grande e con ampie zone verdi.

parco rio dei gamberi

Ci sono due laghetti dove poter vedere anatre e cigni. Il ponte che attraversa una parte del laghetto ora è inagibile. 
C'è un'area giochi per i bimbi, dei percorsi per fare attività sportiva, panchine per riposarsi e tanto prato su cui stendersi a riposare. Noi abbiamo costruito una tenda con legni trovati sul posto, guardato nonni e nipoti pescare nel laghetto e suonato con alcuni strumenti didattici presenti nel parco.

All’interno del Parco c’era la Collina delle fiabe, un'area che nel 1998 era stata arredata con le sagome di personaggi delle favole disegnate da Emanuele Luzzati: Pinocchio, Cappuccetto Rosso, Alice nel paese delle meraviglie, I tre porcellini, etc. Purtroppo oggi non ci sono più causa vandalismo, speriamo di rivederle presto. 

Nell'ottobre del 2006, è stata posizionata un'installazione a ricordo della cultura e del sacrificio dei nativi americani. Questa tenda degli indiani in metallo è ancora presente

parco rio dei gamberi

Vicino all'area giochi c'è un chiosco adibito a bar dove si può anche cenare. Noi non abbiamo provato ma alcuni genitori conosciuti in questa giornata ci hanno assicurato una buona qualità dei piatti e la comodità di avere il parco vicino, per ora lascio a voi il piacere di provare.

Per gli amici a quattro zampe è presente un'area cani

Cosa vedere vicino al Parco Rio dei Gamberi

Proseguendo verso il centro di Castelnuovo Rangone a piedi porete arrivare fino alla Torre civica che risale al ‘400 ed è il principale monumento del paese. La Torre anticamente era posto di guardia delle Mura che circondavano il Castello. Ora ospita eventi. 

Un'altra cosa che potete fare con i vostri bambini partendo dal Parco Rio dei Gamberi è andare alla ricerca della statua del maiale che si trova sempre nel centro del paese. Se invece della caccia al tesoro volete andare spediti alla sua ricerca, la sua posizione è al centro della piazzetta su cui si affacciano la chiesa, il vecchio municipio e la torre.

parco rio dei gamberi

Terramare di Montale

Se vi trovate a Castelnuovo Rangone vi consigliamo di dare un'occhiata al ricco programma di attività ed eventi delle Terramare di Montale. Questa è una delle poche realtà italiane ascrivibili alla categoria dei "musei archeologici open air".

In questo ampio spazio è stato ricostruito a grandezza reale una parte del villaggio terramaricolo dove potrete ammirare una porzione delle fortificazioni costituite dal fossato e dal terrapieno.

Vi immergerete per due ore nella vita di un villaggio padano nell'età del Bronzo. Sono proposti dei laboratori per i bambini sulle tecniche artigiane. causa Covid le attività sono state riorganizzate.

Questo era l'articolo su cosa vedere al parco Rio dei Gamberi e dintorni, vi potrebbe interessare anche il mio articolo su dove vedere animali tra Modena e Reggio Emilia oppure quello di Cà Restom se siete alla ricerca di un B&B dove rifugiarvi in Emilia Romagna, in questo caso in provincia di Reggio Emilia e conoscere le specialità locali tra cui l'arte del vero Parmigiano Reggiano.

Se invece siete curiosi di sapere dove siamo oggi venite a scoprire la nostra meta su @metaperquattro vi porteremo in qualche altra meta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social:

© 2020 Metaperquattro C.F. CVNMRA87D46I462Q | Tutti i diritti riservati | Privacy |  Cookies | website by  Luisafassino

closetwitter-squarefacebook-squarepinterest-squareinstagram