Cottage sul Lago di Paola: vacanza attiva per rilassarsi

Cottage sul Lago di Paola: vacanza attiva per rilassarsi

Cottage sul Lago di Paola.

Da anni siamo soliti cercare luoghi per la vacanza che offrano la possibilità di far divertire i bambini e rilassare noi adulti almeno in alcuni momenti della giornata. Dopo qualche esperienza in albergo, abbiamo capito che con i bambini chiusi in una stanza, o in piccoli appartamenti, nel momento di ritorno dalla spiaggia, la situazione diventava stressante! Così abbiamo iniziato a programmare valutando anche questo aspetto.

Cottage sul Lago di Paola

Nell'ultima vacanza abbiamo scelto un luogo incantevole: un cottage sul lago di Paola ad un km dalla bellissima spiaggia di Sabaudia (LT), nel parco nazionale del Circeo. Abbiamo alloggiato per quattro giorni in questo posto veramente molto carino, in cui durante la giornata non c’erano momenti stressanti per nessuno di noi.

cottage sul lago Paola

La mattina andavamo al mare, pranzavamo in spiaggia e rimanevamo lì fino al pomeriggio, tornati a casa, iniziava la parte più rilassante della giornata. I bambini avevano a disposizione un giardino molto grande in cui giocare a racchettoni, a calcio, ma soprattutto avevamo un pontile privato che permetteva la discesa sul lago con la barchetta a remi, una canoa, e la possibilità di fare un giro per il lago quando ne avevamo voglia. Ma la cosa più bella per noi è stata avere la possibilità di pescare dal pontile, passione che accomuna i tre uomini della mia famiglia.

Io leggevo un libro rilassata sull'amaca, qualcuno si occupava del barbecue, qualcuno metteva vinili in sottofondo, per poi rimanere a pescare nel lago fino a tarda sera. E tutto questo a pochi metri dal cottage.

Cottage sul Lago di Paola: Sabaudia e San Felice Circeo

Sabaudia di sera offre diverse attrazioni, ristorantini ed eventi. Noi abbiamo partecipato allo streetfood in pineta, carinissimo!

“CONSIGLI COMODI”: nei supermercati sono attrezzati per preparare panini farciti di ogni genere, tanti tipi di primi freddi, secondi, contorni e frutta a scelta, confezionati in vaschette monouso con posate per poter pranzare ovunque, anche in spiaggia.

San Felice Circeo è un borgo medievale che si trova a venti minuti in auto da Sabaudia, la sera offre spettacoli con artisti di strada, ristoranti con spazi esterni, gelaterie, creperie e negozietti di artigianato locale (da valutare le aperture in funzione delle restrizioni covid19).

cottage sul lago Paola pescare

Parco Nazionale del Circeo

Si trova sulla cima montuosa del Monte Circeo che tocca i 541 m e che ha dato il nome all'intero Parco Nazionale. Secondo la leggenda, sul Circeo viveva la maga Circe che, dopo aver tentato di trasformare Ulisse ed i suoi compagni in porci, come narrato nell’Odissea, li accolse per un anno e diede loro preziose informazioni.  Visto da lontano, il Circeo assomiglia ad una donna addormentata, Circe! Tutta la foresta è visitabile tramite una fitta rete di sentieri, sia pedonali che ciclabili adatte a tutta la famiglia. Percorrendoli, si incontrano specie vegetali tipiche di aree continentali.    

La Duna litoranea

Nel territorio del parco è compresa una fascia costiera sabbiosa che si estende, in lunghezza, per circa 22 km, partendo dalla scogliera del promontorio del Circeo, appena sotto LA TORRE DI PAOLA, proseguendo oltre il territorio del parco. La spiaggia è formata da sabbie sottili e, alle spalle di essa, si innalza il cordone di dune che raggiunge una altezza massima di 27 m e le cui sabbie presentano una rigogliosa vegetazione.

Ci sono spiagge attrezzate comode sia per bambini che per gli adulti, per gli amanti della spiaggia libera c’è la possibilità di scegliere spazi tra km di sabbia bianca. L’acqua è la più limpida del litorale laziale. Consiglio di non andare in agosto perché le spiagge sono molto affollate e trovare parcheggio sulla strada che costeggia la spiaggia è difficoltoso.

cottage sul lago Paola

Ringrazio Katiuscia di @about_nature per il suo racconto di viaggio presso il Cottage sul Lago di Paola.

Questo articolo fa parte della rubrica #amicidimeta qui trovate i racconti di altri amidi di META. E se non sapete ancora perchè ci chiamiamo META, dovete fare un salto qui e seguire le nostre giornate su @metaperquattro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social:

© 2020 Metaperquattro C.F. CVNMRA87D46I462Q | Tutti i diritti riservati | Privacy |  Cookies | website by  Luisafassino

closetwitter-squarefacebook-squarepinterest-squareinstagram