Dove vedere gli animali con bambini a Modena e Reggio Emilia

Dove vedere gli animali con bambini a Modena e Reggio Emilia

Animali con bambini a Modena e Reggio Emilia.

Una delle nostre passioni è il mondo degli animali. In realtà sarebbe la passione di Edoardo, il nostro primogenito, ma per ovvi motivi fa parte di tutta META (non sapete chi è META? META siamo noi, e qui vi raccontiamo il perchè. Se volete scoprire le nostre mete in Italia, le trovate in questa sezione.

animali con bambini a modena

Dove vedere gli animali con bambini a Modena e Reggio Emilia

Oggi vi raccontiamo di 3 luoghi, conosciuti da poco, dove abbiamo fatto amicizia non solo con i proprietari ma soprattutto con gli animali che ci vivono. 2 fattorie in provincia di Modena e 1 parco in provincia di Reggio Emilia.

Animali con bambini a Modena: Fattoria Bersana

Scoprire realtà come quelle dell'Azienda Agricola Bersana a pochi km da casa è sempre un piacere. Abbiamo conosciuto Sonia e la sua famiglia pochi giorni fa, durante uno dei nostri pomeriggi alla ricerca di animali.

Bersana produce conserve, farine ma la parte che più ci ha colpito è la cura degli animali e del verde. E' una fattoria a dir poco 'elegante'. Parlando di animali avrete il piacere di vedere asini, caprette, galline, oche, pecore, mucche e cani. Se sarete fortunati come noi potrete vedere qualche cucciolo appena nato, a noi è successo: sono riuscita a tenere in braccio un capretto appena nato.

All'interno dell'azienda è possibile fare un picnic in completa autonomia, i proprietari sono a completa disposizione per farvi sentire come a casa. L'ingresso è gratuito e il parcheggio è alla fine della strada che vi conduce all'interno dell'azienda agricola.

Animali con bambini a Modena: Azienda Agricola Barbona di Sotto

L'Azienda Agricola Barbona di Sotto, si trova nelle colline modenesi, più precisamente nella località di Serramazzoni. La particolarità di questa azienda agricola è l'allevamento di alpaca, animali simpatici e di compagnia. Lo sapevate che se accarezzate il ciuffo sulla testa degli alpaca la conseguenza è un loro sputo? Ecco perchè al momento della tosatura non viene mai tagliato il ciuffo. Abbiamo anche scoperto che il pelo degli alpaca è fine e più corto quando sono giovani, diventa più lungo con l'età. Non sono gli unici animali presenti, potrete fare amicizia con l'asinello Gustavo e accarezzare le pecore che vivono insieme alle femmine di alpaca. La proprietaria di Barbona di sotto produce accessori con la lana di alpaca e marmellate dalle piante di frutti.

animali con bambini a modena alpaca

Tornando indietro da Serramazzoni, fermatevi alla Pieve di Santa Maria Assunta nel piccolo borgo di Rocca Santa Maria, una chicca nascosta nelle colline della provincia di Modena.

Ecoparco di Vezzano sul Crostolo

Un altro parco nel quale potrete incontrare amici animali è l'Ecoparco di Vezzano sul Crostolo in provincia di Reggio Emilia. Il parcheggio gratuito si trova a 10 minuti di semplice camminata dal parco.

All'interno del parco ci sono recinti e gabbie con alcuni animali: asini, porcellini d'india, daini, tartarughe e pavoni liberi. Se decidete di trascorrere una giornata qui potrete percorrere uno dei sentieri del parco. Ci sono cartelli che vi indicano la partenza, il tragitto e le particolarità di ognuno di essi.

animali con bambini a modena vezzano sul corstolo

Sentiero arancione o dei mufloni: lungo questo percorso di durata 30 minuti è possibile osservare la Valle del Crostolo e il Monte del Gesso, segnato dalle numerose cave estrattive.

Sentiero blu o della valletta: è il percorso più breve dei tre (20 minuti), attraversa l'Ecoparco e si snoda in una zona fresca e riparata da una vegetazione rigogliosa.

Sentiero giallo o dei daini: il sentiero copre la parte sud-ovest del parco e permette di visitare l'intera valle del Crostolo, il tempo di percorrenza è di 90 minuti.

View this post on Instagram

ECOPARCO DI VEZZANO SUL CROSTOLO Ecco un altro parco dove fare passeggiate e incontrare amici animali: daini, tartarughe, porcellini d'india e tanti tanti pavoni. La cosa che ha colpito di più Edo e Tommi sono stati i segni che tracciano i vari sentieri presenti nel parco, tanti colori da ricercare sugli alberi e sui sassi (fino ad ora erano sempre rossi e bianchi, sentieri CAI). ECCO I TRE PERCORSI DELL'ECOPARCO: Sentiero giallo o dei daini, il percorso più lungo che circonda tutto il parco permettendo di esplorare la parte sud-ovest. Sentiero arancione o dei mufloni, con un tempo di percorrenza di 30 minuti passa nella parte più alta del parco con la possibilità di vedere il monte del Gesso. Il sentiero blu o della valletta, il più semplice e veloce da percorrere. #metaperquattro #inemiliaromagna #reggioemiliainspired #ecoparco #ecoparcodivezzano

A post shared by META TRAVEL FAMILY (@metaperquattro) on

Non lontano dall'Ecoparco di Vezzano si trova il Parco Matildico di Montalto, un'altro parco da segnare per una giornata alla ricerca di natura e animali.

Venite a scoprire le nostre avventure su @metaperquattro. Vi potrebbe interessare il nostro trekking sul Monte Cimone o quello più semplice al Lago Santo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi sui social:
Seguici su Instagram
Something is wrong.
Instagram token error.

© 2020 Metaperquattro C.F. CVNMRA87D46I462Q | Tutti i diritti riservati | Privacy |  Cookies | website by  Luisafassino

closetwitter-squarefacebook-squarepinterest-squareinstagram